STAI LEGGENDO

Il mezzo del futuro? La bicicletta elettrica! Parc...

Il mezzo del futuro? La bicicletta elettrica! Parco bici ce la fa scoprire in via Bergamo: pedala anche tu!

Il famoso cantante Franco Battiato cantava: “Sulle strade al mattino il troppo traffico mi sfianca; mi innervosiscono i semafori e gli stop, e la sera ritorno con malesseri speciali”: quanto tempo sprechiamo durante le nostre giornate imbottigliati nel caos cittadino, fra nervosismo e vita sedentaria?

Forse ora esiste una valida alternativa per ritrovare il nostro benessere, spendere di meno e limitare l’inquinamento della nostra citta’:  cosa ne pensate di una nuova e fiammante bicicletta elettrica?

A Monza in via Bergamo è nato uno spazio che vende e noleggia vari modelli di biciclette elettriche, organizza sia escursioni molto interessanti in Brianza che eventi rivolti a sensibilizzare l’opinione pubblica verso questa nuova due ruote.

L’idea è nata grazie a tre amici, Stefano Forbici, Andrea Daelli e Massimiliano Monesi, che hanno pensato ad uno spazio all’avanguardia dedicato a questo mezzo alternativo ed ancora poco conosciuto: Monza reale invece scommette che sara’ il mezzo del futuro perché permettera’ di eliminare i costi dell’automobile e di migliorare il nostro benessere con un impatto davvero positivo sull’ambiente….e perché no? Anche di divertirsi senza fare troppa fatica!

Organizzatori prima della BikeUP, manifestazione che si svolge ogni anno a Lecco, con diversi espositori provenienti da tutto il mondo, hanno poi deciso di aprire nella nostra citta’ un negozio che possa far conoscere questa bicicletta innovativa alla gente ed a farne apprezzare l’utilizzo. E’ ancora purtroppo diffusa la mentalita’ che si tratti di biciclette troppo pesanti, scomode o destinate ad un pubblico poco giovanile. Avete invece riflettuto sulle sue grandi potenzialita’? Oltre alla mobilita’ quotidiana al posto di auto e scooter, la si puo’ utilizzare durante i fine settimana per ampliare il raggio di azione delle vostre escursioni oppure per vacanze alternative in sella, od anche per rendere accessibile l’uso della bicicletta a persone con disabilita’ ed infine si potra’ andare al lavoro in bicicletta senza aver paura di arrivare sudati e poco in ordine.

Ambiente, salute, tempo e portafoglio: questi sono infatti i principali vantaggi .Non produce CO2, maggior responsabile del riscaldamento globale del pianeta, aiutando cosi’ le citta’ con il problema delle polveri sottili. Garantisce il benessere e la salute sia della persona che della comunita’ perché rende le citta’ piu’ vivibili. Il tempo di percorrenza di un tragitto compreso fra 4 e 6 chilometri è inferiore a quello con un’automobile coinvolta nel traffico. Ed infine si risparmia, non essendoci nessun serbatoio da riempire!

Poi lo sapevate che montare in sella e fare una passeggiata favorisce la produzione di endorfine, conosciute come gli ormoni della felicita’?

Se la bicicletta elettrica vi ha incuriosito potete passare in Via Bergamo a provarla gratuitamente da Parco bici, oppure giovedi’ 16 luglio 2015 all’Antigua in Canonica (Via Emanuele Filiberto, 16, 20050 Triuggio MB) dalle ore 22 ci sara’ un evento.Per l’occasione si allestirà una spiaggia ed un’area in cui provare le Fat Bike elettriche, un prodotto che sta iniziando a farsi spazio nel mercato: nato per potersi muovere su sabbia e neve, sta diventando un oggetto di moda sia per il look sia per il comfort offerto grazie alle grandi “ruotone”. All’interno del locale, appesa al soffitto, ci sara’ anche una single speed elettrica, una bicicletta leggera, tecnologica e molto accattivante nel look.

Quindi buona pedalata a tutti!

PARCO BICI

via Bergamo 22/A
20900 Monza
Tel: +39 039 2266569


Monzese doc, curiosa scopritrice della propria città, amante degli eventi particolari, romantica cittadina che adora girare sulla sua bicicletta alla scoperta di cose nuove da condividere.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
Seguici