STAI LEGGENDO

Gio Evan: il reading del curioso poeta a Le Cucine...

Gio Evan: il reading del curioso poeta a Le Cucine di Villa reale

Gio Evan, scrittore e poeta, filosofo, umorista e performer, presenterà sabato 14 gennaio a Le Cucine di Villa Reale, a partire dalle ore 19.00, il suo “Sorprendermi Tour”, la trasposizione della sua ultima raccolta “Passa a sorprendermi”. L’evento, realizzato in collaborazione con ARSin, permetterà di conoscere un artista che io amo particolarmente e che vale la pena di ascoltare.

Gio Evan 7

Gio Evan, all’anagrafe Giovanni Giancaspro, nasce il 21 aprile 1988 in Italia. Nel 2008 esce il suo primo libro, “ Il florilegio passato”, racconto che narra dei suoi viaggi senza soldi e senza scarpe.

Dal 2008 al 2012 intraprende altri viaggi con la sua bicicletta che lo porteranno in tutta Europa e sud America, dove studia e vive insieme a degli sciamani del posto: proprio in Argentina verrà battezzato Gio Evan da un Hopi. Grazie a queste esperienze imparerà e rafforzerà le sue arti, riuscendo così a creare una personalità forte e complessa, originale e poliedrica, che sa stupire.

Il suo nome inizia a farsi sentire grazie a due progetti, “Le poesie più piccole del mondo” e “La bella maniera”, suo secondo romanzo. Ed è proprio grazie alle poesie più piccole del mondo che io ho iniziato ad amarlo come poeta che sa fermare i miei pensieri e destare l’attenzione. Gio Evan racconta di come è nata l’idea: “ Sono cresciuto in una città non molto grande con strade molto accessibili, in cui ci sono molti street artist. Un giorno mi resi conto che c’erano molto cose in giro non contemplate insieme a questi murales molto grandi, quindi mi proposi di fare il contrario: fare qualcosa di molto piccolo, che fosse considerato arte di strada e messo in posti strategici….sono piccole perché hanno bisogno della loro timidezza”. Si tratta di attacchi poetici, un’esposizione artistica non autorizzata.

Nel 2016 pubblica a giugno il libro “Passa a sorprendermi”, che lo conferma come poeta contemporaneo nella scena italiana.

Sabato finalmente avremo il piacere di ascoltarlo nella splendida Villa reale di Monza.

In una cornice minimalista, Gio Evan invita il pubblico, attraverso le sue “piccole poesie”, nel mondo del surreale, dell’incredibile, della meraviglia e della sorpresa.

“Quando ho iniziato a fare spettacoli di poesia mi sono fatto una domanda: davvero credo di poter fare successo e guadagnarmi un pubblico facendo poesia?” – dichiara Gio  – Mi sembrava assurdo, i tempi di oggi non sembrano voler dedicare tempo all’introspezione, tutto sta andando sempre più veloce, di fretta, eppure riempiamo teatri e locali con il nostro spettacolo. La domanda allora non è ‘Cosa ci manca?’ ma ‘Di cosa abbiamo bisogno?’ Abbiamo bisogno di stare insieme a parlare di vita, abbiamo bisogno di venirne a capo, sempre insieme.”

Si tratta di un poeta che io definisco “curioso”, che sicuramente rispecchia un modo nuovo di concepire la poesia: io adoro le sue poesie, a tratti ironiche, a tratti malinconiche ed anche molto romantiche.

Grande amante delle parole fin da piccolo, Gio Evan sa catturare i pensieri in un mondo che va sempre di fretta e le sue poesie, nella loro semplicità, fanno riflettere, ma sanno anche strappare un sorriso o commuovere.

Sabato potrai ascoltarlo a Le Cucine di Vila Reale sorseggiando un aperitivo durante il reading, magari con l’esotico Spritz della Villa o con un calice di vino a scelta tra quelli della cantina, accompagnato da finger food.

L’ingresso è gratuito.

Per info e prenotazioni:

info@villarealedimonza.it | 039 2303531 oppure 336 8535743

SORPRENDERMI TOUR di Gio Evan

Sabato 14 Gennaio 2017, ore 19

c/o Le Cucine di Villa Reale, Sala Meritalia

Viale Brianza, 1 Monza

 

Gio Evan 8


Monzese doc, curiosa scopritrice della propria città, amante degli eventi particolari, romantica cittadina che adora girare sulla sua bicicletta alla scoperta di cose nuove da condividere.

RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM
Seguici